Ihre Browserversion ist veraltet. Wir empfehlen, Ihren Browser auf die neueste Version zu aktualisieren.

Dato che porrete nelle mie mani la vostra presentazione verso l'esterno, persino in un paese straniero, desidero raccontarvi un po' di me per illuminarvi sulla persona alla quale concedete la vostra fiducia.

Dopo l'esame di maturità ho lavorato alcuni anni come corrispondente in lingue straniere - italiano, francese, inglese e spagnolo - in varie imprese dell'industria chimica e in una rappresentanza di macchinari tessili. Proprio quest'ultima posizione che richiedeva un operato molto responsabile come assistente del titolare che commercializza ancora oggi i prodotti di un costruttore italiano di macchinari tessili, avevo, ovviamente, molto contatto con l'Italia, cosacche, alla fine, mi ha indotta a lasciare la Germania e a seguire il richiamo del bel paese.

In Italia abitavo al centro-sud, a Napoli, e in varie città del centro Italia, nelle Marche. Gestivo un ufficio di un autonoleggio famoso in tutto il mondo, lavoravo come segretaria nell'industria chimica e farmaceutica e, quindi, nel 1992 e 1993, ho iniziato la mia attività autonoma come traduttrice, insegnando anche la lingua tedesca in una scuola per interpreti e traduttori ad Ancona. In più lavoravo tanti anni come assistente e interprete per un agente immobiliare tedesco. Dopo quasi undici anni all'estero sono ritornata nel 1998 in Germania, portando con me la mia azienda.

Queste esperienze perenni in un paese di lingua straniera, le varie attività e responsabilità svolte e il mio lavoro d'insegnante nella scuola per interpreti mi hanno donato sicurezza nell'uso della lingua italiana ma anche della mia lingua madre. La capacità di organizzare e di muovermi con autonomia e il coraggio di affrontare nuove sfide, anche la capacità di adattamento, sono il risultato della mia vita e delle mie esperienze. Flessibilità, grinta e assoluta puntualità e affidabilità sono i pilastri del mio successo.